rifugio Poggio Cavallaro

Il rifugio del Poggio Cavallaro è una struttura a disposizione degli amanti della natura e delle escursioni nel parco delle Foreste Casentinesi monte Falterona e Campigna. E’ possibile soggiornarvi previa prenotazione. Il rifugio è raggiungibile dalla strada provinciale (direzione Firenze) poco dopo località Giumella, imboccando il sentiero 319 salendo per circa 3.5 km. Oppure dal valico Manzo (strada che collega Premilcuore a Portico di Romagna) prendendo la strada forestale (chiusa al transito ) percorrendo circa 5.5 km. In entrambi i casi l’escursione è piacevole e il paesaggio incantevole. Il rifugio dispone di sala da pranzo con camino, cucina con gas gpl, bagno con acqua piovana in cisterna interrata e due camere  con 12 posti su letti a castello. Un generatore a gasolio esterno garantisce energia elettrica per diverse ore mentre nell’ampio garage si trova il deposito della legna ed una stufa (sempre a legna) che alimenta i radiatori per il riscaldamento. Arrivare al rifugio e passare una serata con gli amici in un bosco meraviglioso e poter dormire nel silenzio ovattato della neve in inverno o al canto degli insetti notturni d’estate, è un esperienza fantastica e sopratutto lontana dal rumore quotidiano!!!

Per accedere alla struttura e soggiornarvi richiedete le modalità e tutte le info presso il centro visite del parco oppure ai seguenti numeri:

CONTATTI:   Centro visite del parco  0543-956540

Cinzia 347-8778962 Adamo 334-6124921

 

 

 

neve sala1

camera 2 camera 1

_MG_0863

_MG_9154

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: